CENTRO ALFREDO RAMPI ONLUS

CENTRO ALFREDO RAMPI ONLUS

Protezione civile, Psicologia delle Emergenze Ambientali e Civili,
Sicurezza, Educazione al Rischio, Preparazione all'Emergenza, Soccorso.

PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO DEL CENTRO ALFREDO RAMPI ONLUS

Partecipazione attiva per la crescita del territorio: Open Rings Center e Centro per la Sicurezza Urbana del Bambino.

Obiettivi

Il progetto Partecipazione attiva per la crescita del territorio è situato nel territorio del VI Municipio del Comune di Roma e prevede l'inserimento dei volontari nel Centro di aggregazione giovanile Open Rings Center che si rivolge agli adolescenti, e nel Centro per la sicurezza urbana del bambino che si rivolge ai bambini di 6-13 anni, alle famiglie e alle scuole attraverso interventi di prevenzione primaria e secondaria. I due servizi (sub-progetti) sono inseriti nella periferia est della città di Roma e si rivolgono a fasce della popolazione con disagio socio-economico e psicologico.

Finalità del progetto per l'impiego di volontari

Offrire ai volontari un’opportunità di crescita individuale e professionale, agevolmente spendibile nel mondo del lavoro, nell’ambito di tutti i servizi rivolti a bambini, preadolescenti e adolescenti, giovani, famiglie, scuole.

Implementare il bagaglio di competenze dei volontari in merito alla gestione di servizi di prevenzione e promozione culturale rivolti ai minori e alle loro famiglie, strutturando un percorso formativo che investe tre livelli: 

  • Sapere: Accrescere le conoscenze
  • Saper fare: Accrescere le capacità e le abilità
  • Saper essere : Accrescere le competenze socio-affettive

Ruolo del volontario

I. In seguito alla formazione i volontari verranno inseriti all'interno dello staff del sub-progetto Open Rings Center in qualità di:

  • Supporto agli educatori
  • Tecnici di laboratorio

Il ruolo verrà scelto in base alle caratteristiche personali, alle competenze, alle abilità e alle attitudini di ogni volontario.

I volontari saranno quindi inseriti a tutti gli effetti nelle attività di rete del progetto: attività nelle scuole medie superiori e attività sul territorio. I volontari, in affiancamento agli educatori seguiranno la conduzione di gruppi di adolescenti, l'animazione , le iniziative di sensibilizzazione e promozione rivolte a ragazzi e adulti, il lavoro di rete . Avranno inoltre la possibilità di condurre le attività di laboratorio secondo le proprie specifiche abilità e competenze artistiche ed espressive.

Per tutto il periodo di attività i volontari saranno seguiti da un tutor del Centro Alfredo Rampi.

II. In seguito alla formazione i volontari verranno inseriti all'interno dello staff del sub-progetto Centro per la sicurezza urbana del bambino in qualità di:

  • Supporto agli educatori
  • Accompagnatori dei bambini nei percorsi sicuri

I volontari saranno quindi inseriti a tutti gli effetti nelle attività del progetto nelle scuole e sul territorio. Affiancando gli educatori seguiranno la conduzione dei seminari in classe, l'animazione, i percorsi didattici nelle scuole, le iniziative di sensibilizzazione e promozione rivolte ai bambini e agli adulti, il lavoro di rete. Avranno inoltre la possibilità di condurre le attività di laboratorio sulla sicurezza territoriale secondo le proprie specifiche abilità e competenze.

Per tutto il periodo di attività i volontari saranno seguiti da un tutor del Centro Alfredo Rampi.

Il Servizio

I volontari saranno impiegati per 30 ore settimanali così articolate:

  • 15 ore settimanali: attività previste dai sub-progetti Open Rings Center & Centro per la sicurezza urbana del bambino
  • 15 ore settimanali: programmazione e preparazione attività, riunioni di staff, riunioni di rete, incontri di supervisione, monitoraggio e valutazione.

Centro Alfredo Rampi Onlus

via Altino 16 scala A int. 7
00183 Roma
Voce 06-77208197
Fax 06-70491567

info@centrorampi.it

info@centrorampi.it